Descrizione delle macchine

Vantaggi in caso di utilizzo delle confezioni sottovuoto

  • Conservazione più lunga – attraverso la rimozione dell'ossigeno
  • Conservazione più lunga del valore nutrizionale, della sostanza e del sapore degli alimenti – tramite la prevenzione dell'ossidazione
  • Conservazione della qualità del prodotto – mediante la protezione dall'essiccamento e dall'umidità
  • Riduzione dei costi – tramite l'acquisto di quantità superiori a prezzi più convenienti
  • Minore fabbisogno di spazio – mediante la riduzione delle dimensioni della confezione alle dimensioni del prodotto
  • Maggiore igiene – grazie alla protezione dal contatto e dalla sporcizia
  • Protezione dalla luce – mediante confezioni resistenti ai raggi UV

Come funzionano le confezionatrici sottovuoto a camera?

Il sacchetto riempito e aperto viene inserito nella confezionatrice sottovuoto a camera e il coperchio della camera viene chiuso. Ora la camera a vuoto è uno spazio a tenuta stagna. La pompa a vuoto aspira l'aria presente nella camera, nel sacchetto e negli interstizi del prodotto, fino a raggiungere un valore precedentemente stabilito. Al raggiungimento del valore di vuoto desiderato, la parte aperta del sacchetto viene sigillata definitivamente. Ora l'aria non può più penetrare. Infine viene fatta fluire aria ambiente nella camera. Solo compensando così la pressione, la camera può essere riaperta ed è possibile estrarre il prodotto confezionato.

La pompa a vuoto crea nella camera un vuoto finale di 2 - 100 mbar.

Nel momento in cui viene raggiunto il vuoto desiderato, il prodotto viene sigillato definitivamente con l'ausilio dell'unità di sigillatura.

L'aria ambiente rifluisce nella camera e compensa la pressione. Ora è possibile estrarre dalla confezionatrice la confezione sottovuoto pronta.

Avete delle domande o desiderate una consulenza?
Contattateci! Siamo a vostra disposizione!

Come possiamo aiutarvi?

+49 8304 92919-0


Referenze